Santificare le feste è fondamentale per un vero cristiano

Cari fratelli e sorelle, 

desideriamo sottolineare la fondamentale importanza che la partecipazione attiva e devota alla Santa Messa festiva ha - deve necessariamente avere - nella vita di un vero credente in Cristo Gesù, e quindi anche per un socio dell'ARESC.
E' Volontà di Dio che noi tutti si attinga anzitutto, per procedere santamente verso la Patria Celeste, alla duplice e Sacra Mensa della Parola e dell'Eucaristia.
Per amore a Nostro Signore Gesù, ogni fratello e ogni sorella che già sono entrati a far parte di questa Associazione, sono espressamente chiamati a porre ogni impegno per osservare il Terzo Comandamento con amore, santificando le feste, anzitutto con la fervente partecipazione alla Santa Messa.

 Il Divino Sacrificio - la Santa Messa nei giorni di precetto - non sia omesso dai soci se non per un reale e grave motivo, secondo i dettami della Chiesa Cattolica.

 Tralasciare la Santa Messa, senza esserne giustificati da una grave ragione, è - oggettivamente parlando - un peccato grave.

 

 A Gesù eucaristico lode, amore e gloria nei secoli dei secoli!

Comments